LA FILOTTRANESE ATTENDE IL SASSOFERRATO GENGA

A caccia di riscatto la Filottranese che torna tra le mura amiche del “San Giobbe” in questa 22° giornata contro il Sassoferrato Genga. Domenica 20 marzo alle ore 15.00 la squadra del tecnico Marco Giuliodori è determinata a proseguire l’ottimo cammino del nuovo anno interrotto solo dall’ultimo stop esterno. Infatti per i biancorossi è arrivata una sconfitta esterna contro comunque un avversario di valore come il Valfoglia, dopo delle prestazioni più che convincenti con l’exploit del 4-2 casalingo contro la capolista Osimana.
“Veniamo da una sconfitta immeritata dal mio punto ma dobbiamo guardare avanti, – esordisce così il mister della Nese – Testa subito al Sassoferrato Genga, squadra che per tradizione ci ha dato sempre del filo da torcere, come la sconfitta cruciale per il salto di categoria di qualche anno fa. Il nostro obiettivo è comunque concentrarci su noi stessi, sarà una partita difficilissima perchè l’avversario è comunque di tutto rispetto avendo anche rinforzato la rosa”.
I tifosi hanno ancora negli occhi le ultime convincenti prestazioni casalinghe, infatti la squadra viene da tre vittorie su altrettanti match tra le mura amiche, e anche in questa occasione il pubblico sarà una chiave importante per trascinare i ragazzi in una salvezza che merita. “Noi possiamo fare risultato con chiunque sia nel bene che nel male, – prosegue il tecnico biancorosso – il fattore mentale sarà determinante oltre all’aspetto tecnico tattico, dovremo approcciare bene la partita e sfruttare al massimo le occasioni che creiamo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.