post

SCONFITTA AMARA PER LA FILOTTRANESE

La Filottranese cade in casa per la prima volta nel 2019. I biancorossi vengono battuti per 3-4 dal Mondolfo al termine di una partita rocambolesca. E' mancato veramente poco ai ragazzi di mister Marco Giuliodori per riuscire a ribaltare una sfida incredibile ma alla fine a festeggiare sono i granata, che ottengono anche la matematica salvezza grazie a questi tre punti. I biancorossi si presentanto all'appuntamento con alcune assenze pesanti ma l'inizio è confortante. I primi squilli della Nese sono di Coppari, che non riesce a superare Petrini in uscita, e con Santoni, che chiama il portiere ospite ad un prodigioso intervento in tuffo. Al 25' il Mondolfo, in ripartenza, ha una buona occasione ma Messina non trova la porta dal limite dell'area. La svolta arriva al 39' quando De Angelis mette in rete da due passi un preciso traversone dalla destra di Rovinelli. Sul finale di frazione palo clamoroso di Coppari con un traversone dalla distanza, ribattuto dal montante. Nella ripresa si accende subito la sfida: al 52' Bracci di testa mette nel sacco il raddoppio ospite, risponde subito la Nese con Cercaci che da due passi sfrutta un'errore della retroguardia granata, rubando palla a Brocca. Il gol galvanizza i ragazzi di mister Giuliodori ma Bracci sale in cattedra al 64' quando, dopo una bella azione personale, scaglia in porta il pallone dell'1-3. La Nese si butta in avanti e lascia ampi spazi alla manovra offensiva del Mondolfo, che non riesce a sfruttare. I locali riaprono la gara al minuto 80: punizione battuta veloce dai biancorossi, Carnevali centra la traversa e la ribattuta viene girata in rete da Coppari. Cinque minuti dopo ancora Coppari protagonista con una punizione dal limite dell'area che supera Petrini. Nel finale succede di tutto: Capomagi avrebbe la palla del 4-3 ma spara alto da ottima posizione, nel ribaltamento di fronte il neo entrato Giacometti viene pescato in area di rigore e supera Sollitto con un preciso diagionale per la rete del 3-4 con cui si chiudono i giochi. "Non fa mai piacere perdere in casa - commenta il presidente biancorosso Giorgio Baleani - E' stata una partita strana in cui le difese hanno sbagliato molto da ambo le parti. Ci sono state diverse occasioni da rete ed alla fine hanno vinto i nostri avversari a cui vanno i nostri complimenti".

FILOTTRANESE - MONDOLFO 3-4 (0-1 pt)

FILOTTRANESE: Sollitto, Pomeri, Carnevali F., Carboni, Severini (88' Paesani), Dignani, Romanski (75' Capomagi), Cercaci, Coppari C., Santoni, Daidone (65' Nicoletti Pini) A disp. Manzoor, Aquili, Strappini, Carnevali P., Nitrati, Ceci All. Giuliodori

MONDOLFO: Petrini, Travaglini, Polverari, Brocca, Rovinelli (78' Baldarelli), Malvoni, De Angelis, Zandri, Hervat (57' Mandolini), Messina, Bracci (85' Giacometti) A disp. Dias, Mencarelli, Palazzi, Savelli, Vampa All. Trillini

Arbitro: Braconi di Ancona

Reti: 39' De Angelis, 52' Bracci, 53' Cercaci, 64' Bracci, 80' e 85' Coppari, 88' Giacometti

Note: Ammoniti Carnevali F., Travaglini, Coppari