post

LA FILOTTRANESE VIENE FERMATA DALL’OLIMPIA MARZOCCA

La Filottranese cade in casa dell'Olimpia Marzocca. Contro una squadra in salute, i biancorossi cedono per 2-0 mancando l'appuntamento con la vittoria esterna, l'ultima risale il 1 dicembre. Uno stop che non compromette la rincorsa verso i play-off che rimangono sempre alla portata. Pronti via ed i padroni di casa passano in vantaggio con Falcinelli che approfitta di un errore della retroguardia biancorossa. Lo svantaggio non demoralizza la Nese che prende in mano il pallino del gioco anche se non riesce ad essere incisiva sotto porta. Lo è invece l'Olimpia Marzocca che sul finire di frazione piazza il raddoppio grazie alla conclusione da fuori area di Gresta. Nella ripresa i padroni di casa si chiudono bene, lasciando pochi spazi ai biancorossi. Nonostante il possesso palla, i ragazzi di mister Giuliodori non riescono a trovare la rete che potrebbe riaprire la gara e si devono arrendere ai biancocelesti. "Dispiace per come è andata la partita, - commenta mister Marco Giuliodori - su un nostro errore si è messa subito in salita e non è stato facile raddrizzarla. Temevo l'Olimpia Marzocca, visto che si è rinforzata con il mercato di riparazione, e purtroppo le mie preoccupazioni si sono confermate. Abbiamo spesso avuto in mano il pallino del gioco ma non siamo stati efficaci sotto porta. Peccato, adesso pensiamo alla prossima sfida".

OLIMPIA MARZOCCA - FILOTTRANESE 2-0 (2-0 pt)

OLIMPIA MARZOCCA: Giovagnoli, Asoli, Moretti, Sanviti, Curzi, Montanari, Brunori (36’ st Bartoloni), Rossi, Roberto, Gresta (25’ st Canulli), Falcinelli (15’ st Pigini); a disp. Brunelli, Piangerelli, Santi Amantini, Clementi, Tomba, Di Leonardo All. Giuliani (in panchina Fizzardi).

FILOTTRANESE:  Sollitto, Severini (42’ st Dignani), Carnevali, Carboni (27’ st Nitrati), Marino, Belelli, Romanski, Corneli, Moschini, Bonifazi (17’ Cercaci), Strappini (1’ st Nicoletti); a disp. Balianelli, Aquili, Focante, Baccarini, Santoni All. Giuliodori.

Arbitro: Paoloni di Ascoli Piceno.

Reti: 5’ Falcinelli, 40’ Gresta.

Note: ammoniti Romanski, Belelli, Carboni, Pigini.