post

LA FILOTTRANESE TORNA AL “SAN GIOBBE” PER CONTINUARE A VINCERE

La Filottranese cerca l'immediato riscatto. Dopo il primo stop stagionale, per mano della Passatempese, i biancorossi tornano al "San Giobbe" per cercare di invertire subito la rotta. Infatti i ragazzi di mister Marco Giuliodori sono rimasti in serie positiva per ben otto giornate consecutive, collezionando sei vittorie e due pareggi. In casa la Nese si è dimostrata una vera e propria schiacciasassi, visto che ha inanellato un filotto di quattro successi consecutivi. Domenica arriva il Sassoferrato Genga, neopromossa come i biancorossi, che nella passata stagione avevano dominato il girone della Filottranese. I bianco azzurri in estate hanno cambiato tecnico, è arrivato Bartolomeo di Renzo, ed hanno confermato una buona parte della squadra mentre sono arrivati diversi volti nuovi, in prevalenza dall'Umbria. Il Sassogenga ha fin qui collezionato 14 punti ed è reduce dalla vittoria interna per 1-0 contro il Moie Vallesina. Squadra solida in difesa, appena sette reti al passivo una in più della Nese, è in un buon momento di forma perchè è reduce da tre successi consecutivi. I gol vengono garantiti dal bomber Emanuele Piermattei, 7 reti per lui finora. "Andremo ad affrontare una squadra in salute, - commenta mister Marco Giuliodori - che ha cambiato pochissimo rispetto alla passata stagione e pertanto sono ben collaudati. Un avversario da prendere con le molle anche se da parte nostra c'è la volontà di riscattarci con una grande prestazione, consapevoli che dovremo affrontare il Sassogenga nella giusta maniera. Domenica è stato un incidente di percorso, perchè abbiamo regalato un tempo agli avversari, perciò vogliamo immediatamente riscattarci con una prestazione gagliarda: se giocheremo con la giusta concentrazione il risultato verrà di conseguenza". Fischio d'inizio domenica 26 novembre alle ore 14.30, al "San Giobbe" di Filottrano. Forza Nese!