post

LA FILOTTRANESE RICEVE LA VISITA DELL’OSIMANA

La Filottranese apre il girone di ritorno. I biancorossi, dopo esser arrivata al giro di boa con il pareggio in casa del Camerino, tornano davanti al pubblico amico contro l'Osimana. Una sfida impegnativa quella per i ragazzi di mister Marco Giuliodori, contro una squadra che sembra rigenerata dall'arrivo in panchina di mister Roberto Mobili. Infatti, l'esperto tecnico, ha colto un  successo prestigioso in quel di Mondolfo per 4-1 contro una delle protagoniste del campionato. Un risultato rotondo per una squadra reduce da un cammino altalenante, che in trasferta ha un ruolino di marcia migliore rispetto a quello casalingo (tre vittorie, tre pareggi e due sconfitte contro una vittoria, un pareggio e tre sconfitte). I giallorossi hanno un buon potenziale offensivo, 22 gol all'attivo, ma concedono qualcosa in difesa. Un derby tra due compagini storiche, che riserverà un bello spettacolo. "Se potessi avrei evitato di incontrare l'Osimana in questo momento - precisa mister Marco Giuliodori - I giallorossi sono reduci dal rotondo successo esterno contro il Mondolfo, una squadra di vertice, e sembrano essersi galvanizzati dall'arrivo di mister Roberto Mobili, tecnico che non ha bisogno di tante presentazioni. In generale l'Osimana ha diversi giocatori di qualità dal centrocampo in su che la rendono una formazione da play-off. Quando arriva un nuovo allenatore i giocatori sono sempre maggiormente motivati e credo che verranno a Filottrano per cercare di fare punti. Del resto è un derby, in cui ci sarà una bella cornice di pubblico, e tutti vogliono fare bella figura nei derby. Dal canto nostro vogliamo continuare a rimanere in vetta ed allungare la striscia positiva di risultati, oltre a rifarci dal pareggio di Camerino che ci ha lasciato un pò di rammarico. Dovrebbero tornare Duranti e Grassi, mentre mancheranno ancora Moretti, Pomeri e Michele Meschini". Fischio d'inizio domenica 21 Gennaio alle ore 14.30 al "San Giobbe" di Filottrano. Forza Nese!