post

LA FILOTTRANESE OSPITA IL MONDOLFO

La Filottranese cerca l'immediato riscatto dopo lo stop di una settimana fa. I ragazzi di mister Marco Giuliodori sono chiamati a rifarsi in una partita sicuramente non facile: l'avversario di turno è il Mondolfo che può contare sull'apporto di diversi giocatori di spessore sia in avanti ma anche nel reparto arretrato. Un match significativo per rimanere agganciati da parte della Nese alla zona play-off, considerando che i granata tallonano i biancorossi ad una sola lunghezza di distanza. "Contro il Mondolfo abbiamo un trend negativo - commenta mister Marco Giuliodori - nel girone d'andata ci è sfumata la vittoria all'ultimo, ma anche in passato si sono dimostrati una squadra comunque difficile da affrontare. Hanno diversi giocatori importanti tra cui i vari Bracci, Messina e Carlini Orselli. Un organico comunque di spessore che ad inizio stagione ambiva a posizioni di vertice. Sono reduci da una vittoria e quindi verranno a Filottrano con un piglio battagliero. Da parte nostra avremo alcune assenze, infatti oltre all'infortunato Santoni si aggiungono anche gli squalificati Carboni e Romanski. Comunque cercheremo di fare il massimo davanti al nostro pubblico". Calcio d'inizio domenica 26 gennaio alle ore 15.00 allo stadio "San Giobbe" di Filottrano.