post

LA FILOTTRANESE OSPITA IL GABICCE GRADARA

La Filottranese cerca di uscire dalla “pareggite”. I biancorossi sono reduci da quattro pareggi consecutivi e mancano l’appuntamento con la vittoria dal 22 Settembre. I ragazzi di mister Marco Giuliodori sono una delle poche compagini ancora imbattute, insieme a Valfoglia e Osimostazione CD, e c’è la voglia di trovare il primo successo casalingo della stagione. Al “San Giobbe” arriva il Gabicce Gradara, squadra partita con altre ambizioni di classifica ma ferma attualmente a quota sei in classifica generale, con all’attivo una sola vittoria. Compagine che subisce molto, ben 12 reti al passivo e peggior difesa del girone, i biancorossoblu cercano di dare una svolta alla propria stagione. “Vogliamo regalare una gioia ai nostri tifosi con il primo successo casalingo – commenta mister Marco Giuliodori – ormai quasi un tabù. Abbiamo raccolto meno di quanto meritassimo nell’ultimo periodo e siamo reduci da una serie di pareggi consecutivi. Incontreremo il Gabicce Gradara, per cui vale il discorso fatto per l’Osimana la settimana scorsa. Non sono partiti molto bene ma hanno un organico di ottimo valore e credo che alla lunga verranno fuori. Dovremo stare attenti ma da parte nostra c’è voglia di tornare a vincere. Mancherà Corneli squalificato mentre avrò a disposizione tutti gli altri ragazzi”. Fischio d’inizio domenica 27 Ottobre alle ore 14.30 al “San Giobbe” di Filottrano.