post

LA FILOTTRANESE NELLA TANA DELLA NUOVA REAL METAURO

La Filottranese cerca altri punti per mantenere la vetta. I biancorossi stanno attraversando un ottimo momento coronato dalla striscia di cinque successi consecutivi, e l'imbattibilità in campionato, che li hanno lanciati in testa al torneo. Domenica i ragazzi di mister Marco Giuliodori sono attesi dalla trasferta in terra pesarese contro il Nuovo Real Metauro. I gialloverdi sono reduci da una partenza non troppo esaltante, in cui hanno raccolto quattro punti in sei sfide. La compagine del nuovo tecnico Danilo Girolimini in estate ha innestato alcuni elementi nuovi, il portiere Filippo Buriani dal Belvedere, i difensori Alessandro Romagna dal Valfoglia e Francesco Gasparini dal Santa Veneranda, il giovane attaccante Giovanni Barattini dal Fano. Una squadra giovane ma che non è riuscita ad esprimere il suo potenziale: in casa ha raccolto solo una vittoria ed è reduce da due sconfitte consecutive. Una sfida comunque da non sottovalutare, perchè l'obiettivo sono i tre punti per rimanere in vetta. "Penso che non ci potesse capitare partita più difficile - commenta mister Marco Giuliodori - Ci troveremo di fronte una squadra che non ha nulla da perdere e che, davanti al proprio pubblico, cercherà di fare bella figura contro la prima della classe. In partite come queste non bisogna assolutamente abbassare la concentrazione se si vogliono i tre punti. Numeri alla mano non hanno avuto una buona partenza ma credo che abbiano le carte in regola per uscire da questa situazione. Il Nuova Real Metauro è una squadra giovane ma con elementi di qualità, penso a Bracci che ha già realizzato quattro reti, e quindi dovremo stare attenti. Abbiamo recuperato Duranti, un rientro importante, anche se ancora sono fuori Capomagi, Pomeri e Moretti". Fischio d'inizio domenica 5 novembre alle ore 14.30 al Comunale di Calcinelli. Forza Nese!