post

LA FILOTTRANESE IN TRASFERTA CONTRO IL CANTIANO: BISOGNA RISOLLEVARSI DOPO L’ANCONITANA

Sarà una partita difficile quella che vedrà impegnati i ragazzi della Filottranese domenica 18 novembre. La squadra, dopo il match contro l’Anconitana perso per 3-0, scenderà in campo contro il Cantiano. I biancorossi dopo tre vittorie, tre pareggi e due sconfitte, sono settimi nella classifica provvisoria, a parità di punteggio proprio con gli avversari della nona giornata. I rossoblu però non sono da sottovalutare secondo mister Marco Giuliodori. “Il Cantiano ci ricorda bei momenti perché è proprio contro di loro che in Prima Categoria avevamo vinto lo spareggio per salire in Promozione. Ma ogni anno è un campionato nuovo. Sono convinto che troveremo delle difficoltà. È una squadra costruita bene con buoni giocatori, come i fratelli Lucchetti e Angradi. Hanno esperienza e qualità. Poi c’è il nostro fattore mentale. Dopo la sconfitta, anche se diciamo ci poteva stare, dobbiamo eliminare questi strascichi negativi. L’obiettivo è scendere in campo con un atteggiamento positivo”, commenta mister Giuliodori. Da non sottovalutare anche Bucefalo, attaccante rossoblu con tre gol all’attivo. Appuntamento sabato 17 novembre alle 14,30 allo stadio Comunale di Cantiano. Dirige l’incontro il signor Matteo Bottin di Ancona. Forza Nese!