post

LA FILOTTRANESE IN CERCA DEI TRE PUNTI CONTRO IL MONDOLFO

Nuova sfida domenica 24 marzo per la Filottranese che scenderà in campo per la partita di ritorno contro il Mondolfo Calcio. All'andata i biancorossi, attualmente quarti in classifica dopo il pareggio della scorsa settimana contro la Laurentina, avevano chiuso la partita per 1 a 1. Trovare i 3 punti non sarà semplice. I ragazzi color granata, infatti, non perdono un match da tre giornate. Da temere soprattutto Bracci e De Angelis, rispettivamente attaccante e centrocampista, che nel campionato hanno dimostrato la loro bravura in campo. La Nese dovrà mettercela tutta per ritrovare il trend positivo delle partite casalinghe e far esultare ancora una volta il pubblico amico. "La partita dell'andata grida un po' vendetta. Stavamo vincendo e siamo stati raggiunti al novantesimo minuto. Brucia un pochino - commenta mister Marco Giuliodori - Il calcio è anche questo. Sarà una partita dura come tutte quante. Ci troveremo di fronte una squadra che all'inizio del campionato era attrezzata per fare i play-off. Dobbiamo stare attenti perché possono decidere l'incontro in qualsiasi momento. Ci arriviamo un po' corti, ma come sempre, una prerogativa di quest'anno. Tornano Romansky e Carnevali dalla squalifica, due giocatori importanti nell'economia della squadra. Gli 11 che andranno in campo cercheranno di rendere la vita difficile all'altra squadra e faranno una buona partita". Appuntamento quindi domenica 24 marzo alle ore 15.00 al San Giobbe. Dirige l'incontro il signor Leonardo Braconi di Ancona. Forza Nese!