post

LA FILOTTRANESE FESTEGGIA DAVANTI AL PROPRIO PUBBLICO

San Giobbe gremito per la prima di campionato in casa che regala una meritata vittoria ai biancorossi. La Filottranese, reduce dal pareggio con l’Osimana, ha fretta di giocare le proprie carte e ad appena 5’ dal fischio di inizio si porta in vantaggio grazie ad un assist su calcio d’angolo servito per Capomagi che con tocco leggero infila la palla in un pertugio a destra del portiere. La compagine di mister Giuliodori spinge fin dalle prime battute e si impossessa delle redini del gioco, conquistando la metà campo avversaria e difendendo bene la propria fortezza. A una manciata di minuti dalla prima rete Carboni prende il largo e si avvia pericolosamente verso l’area di rigore vallesina, ma Spinelli interrompe la falcata del centrocampista. Nessun alloro per i ragazzi di mister Giuliodori che non si adagiano sull’1-0 ma premono sull’acceleratore per tutta la prima fase del match, creando non poche occasioni. La ripresa ripropone lo stesso canovaccio del primo tempo. Strepitosa giocata dei biancorossi che al 52’ si impongono a un passo da Cerioni: Carboni apre le danze cercando uno spiraglio in direzione dell’estremo difensore che respinge il tiro, ma la palla viene intercettata da Carnevali che con un colpo di testa centra la rete del 2-0. Messi alle strette i ragazzi di Rossi si riscuotono e iniziano a tallonare i padroni di casa: al 68’ metà squadra si porta a distanza di sicurezza da Sollitto che viene sorpreso dal colpo di testa di Giuliani. La rete dà nuovo vigore al Moie, e il gioco diventa piuttosto teso. La Nese prova a tenere a bada l’avversario rincorrendo un nuovo goal ma pecca di scarsa precisione mentre il Moie Vallesina propone un paio di azioni che tengono i biancorossi con il fiato sospeso. Una brutta entrata di Mosca ai danni di Corneli costa il cartellino rosso al già ammonito giocatore del Moie, costretta a concludere l’incontro in inferiorità numerica. Il fischio finale giunge poco dopo e decreta il 2-1. “Abbiamo giocato un’ottima partita – commenta mister Giuliodori - Ci siamo complicati la vita lasciandoci sorprendere sull’unica sbavatura, ma abbiamo mantenuto saldo il comando e anche dopo il gol del 2-1 non abbiamo dato modo di recuperare. Avremmo meritato un risultato più rotondo ma in alcuni frangenti siamo stati poco precisi e abbiamo incontrato un portiere piuttosto bravo”. Una particolare nota di merito è andata ai giovanissimi scesi in campo: Severini, classe 2000, Capomagi, classe ’99, e Grassi, classe ’98. Un ottimo inizio di stagione per loro.

FILOTTRANESE - MOIE VALLESINA 2-1 (1-0 pt)

FILOTTRANESE: Sollitto, Severini, Carnevali, Carboni, Meschini Mirco, Santinelli, Cercaci (78’ Pancaldi), Corneli, Meschini Michele, Coppari (76’ Moretti), Capomagi (64’ Grassi). A disp: Giacché, Fiordoliva, Sashayy, Settembrini, Grassi. Allenatore: Marco Giuliodori

MOIE VALLESINA: Cerioni, Morozzini (45’ Simonetti), Federici, Magini, Spinelli, Ballello, Capecci, Pierleoni (54’ Gabrielloni), Giuliani, Wu (45’ Mosca), Mimotti. A disp: Spugni, Bellucci, Tittarelli, Pratichizzo. Allenatore: Matteo Rossi

Arbitro: Gianluca Clementi (Ancona)

Ammonizioni: Coppari (10’), Wu (33’), Mosca (60’)

Espulso: Mosca (90’)

Reti: Capomagi (5’), Carnevali (52’), Giuliani (68’)

Lucia Principi

Ufficio Stampa Us Filottranese