post

LA FILOTTRANESE CONTRO L’ULTIMA IN CLASSIFICA IN CERCA DEI TRE PUNTI

Dopo due sconfitte consecutive che pesano sulla Filottranese, i biancorossi sono pronti ad affrontare in casa la Laurentina, ultima nella classifica provvisoria. Una partita comunque da non sottovalutare e che vedrà i giallorossi scendere in campo più agguerriti che mai. Dopo tre partite vinte, tre perse e tre pareggiate i ragazzi di mister Giuliodori sono scesi in nona posizione e cercano ora il riscatto e tre punti puliti. Ad attenderli ci sarà il pubblico amico del San Giobbe. “Questa è una partita fondamentale per noi in questo momento. Veniamo da due sconfitte consecutive e dobbiamo a tutti i costi fare un buon risultato. La cosa importante è rendersi conto dell'importanza del match. Sono proprio queste le partite più difficili, non vorrei si pensasse che sia semplice perché la Laurentina è ultima in classifica – commenta mister Marco Giuliodori – Dobbiamo essere consapevoli che scenderanno in campo carichi. Chi ha qualcosa da perdere siamo noi. Se non portiamo a casa i punti le cose potrebbero complicarsi, essendo arrivati alla 10° giornata. Da temere ci sarà Cabrini, un giocatore pericoloso che non molla mai. Ma in questi casi è tutta la squadra da tenere d'occhio. Per loro è la partita della vita, non possono permettersi di rimanere ultimi. Noi dovremo essere altrettanto bravi e altrettanto cinici”. Attenzione in campo anche ad Alessandro Zandri, classe 1990, con due gol all'attivo. Appuntamento domenica 25 novembre alle 14.30 al San Giobbe. Dirige l'incontro Serafino Marchei di Ascoli Piceno. FORZA NESE!