post

LA FILOTTRANESE CERCA IL RISCATTO A CHIARAVALLE

La Filottranese scende di nuovo in campo dopo la sconfitta della scorsa settimana al San Giobbe per la partita di ritorno di Coppa Italia contro il Biagio Nazzaro. Pesa soprattutto quel 3-0 dato a tavolino alla squadra di Chiaravalle per un errore tecnico dei biancorossi: aver fatto giocare un calciatore squalificato. "La partita in sé è stata buona - specifica mister Marco Giuliodori - siamo partiti forte passando subito in vantaggio con una bellissima azione. Nella parte centrale poi è venuta fuori la forza del Nazzaro. Il secondo tempo eravamo partiti bene, ma purtroppo abbiamo subito un autogol. Poi c'è stato un calo di tensione anche se la partita è tornata in equilibrio". Accantonati gli errori del passato ora puntare alla qualificazione è complicato, non sarà facile ribaltare il 3-0 fuori casa. "Ma non andremo a fare una scampagnata", assicura Giuliodori. "Siamo consapevoli che sarà molto difficile ribaltare un risultato del genere", conclude. L'appuntamento è quindi per domenica 8 settembre alle ore 16 allo stadio di Chiaravalle. Dirige l'incontro Samira Curia di Ascoli Piceno. Forza Nese!