FILOTTRANESE, TUTTO IN UNA PARTITA

I biancorossi si giocano l'accesso alla Promozione nella finalissima contro il Cantiano.

20170527_182447

Ci siamo! Una partita che vale una stagione. La Nese si gioca la Promozione nella finalissima contro il Cantiano, in una sfida importantissima per cercare di agguantare quella categoria che manca da troppo tempo ai biancorossi. La Filottranese arrivano a questo appuntamento sulle ali dell'entusiamo per gli ultimi risultati conseguiti: infatti i ragazzi di mister Marco Giuliodori sono imbattuti dal 9 Aprile e sono reduci da ben cinque vittorie consecutive tra campionato, play-off e Coppa Marche. L'esaltante successo contro Le Torri ha certificato l'ottimo momento di forma della squadra che affronterà i rossoblu con alcune assenze importanti, l'ultima quella di Michele Meschini out per squalifica. Tuttavia la Nese ha voglia di chiudere col botto una stagione comunque significativa. "Dispiace giocare questa sfida con alcune assenze importanti - rimarca mister Marco Giuliodori - anche se la forza di questa squadra sta proprio nel gruppo, che ha dimostrato durante l'anno di sopperire alla mancanza di diversi giocatori, quindi non dobbiamo piangerci addosso. Il Cantiano è una squadra molto buona a livello offensivo, con alcuni giocatori importanti che hanno fatto anche le categorie superiori e bravi nell'uno contro uno, penso a Biagini o al goleador Simone Lucchetti. Noi abbiamo la nostra forza difensiva e anche offensiva ed i numeri lo confermano. Siamo consapevoli del fatto che sarà una partita secca in cui ci giocheremo tutto, quindi dovremo affrontarla con calma e tranquillità ma con la consapevolezza che è una partita importante, poi alla fine tireremo le somme. Comunque mi sento di dire che, a prescindere da come andrà, penso rimanga una stagione da incorniciare: la vittoria in Coppa Marche, la miglior difesa del girone, la vittoria ai play-off del girone B e tanti ragazzi della juniores lanciati in prima squadra. Cercheremo di raggiungere la promozione sul campo - conclude il trainer biancorosso - perchè sarà una grande soddisfazione per tutti quanti". Fischio d'inizio sabato 3 giugno alle ore 16.00 sul terreno comunale di Fabriano. In caso di pareggio dopo i 90 minuti regolamentari ci saranno i supplementari e nel caso in cui persisterà il medesimo risultato al 120', via ai calci di rigore. Forza Nese!

Matteo Valeri Ufficio Stampa Us Filottranese